Cronaca Palermo Sicilia

Bimba nasce in una stazione di servizio della Palermo Agrigento

Nel 2019 si può nascere anche nella strada statale. Una bimbina è nata oggi nella stazione di servizio Tamoil sulla Palermo Agrigento. La mamma di 18 anni, di Roccapalumba, alla seconda gravidanza aveva iniziato il travaglio questa mattina. La donna è stata trasportarla in ospedale con l’elisoccorso.

Viaggio complicato a causa delle cattive condizioni meteo: l’elisoccorso non è riuscito ad arrivare a Lercara Friddi. I medici del Pte di Lercara insieme ai medici del 118 e agli infermieri sono saliti in ambulanza per raggiungere l’ospedale Civico. Durante il viaggio verso Palermo però il travaglio era già in stato avanzato e i medici hanno deciso di fermarsi con l’ambulanza alla stazione di servizio e fare partorire lì la mamma.

La bimba di 3 chili e 400 grammi sta benissimo e insieme alla mamma è stata portata all’ospedale Civico di Palermo.

Il parto in ambulanza è stato possibile grazie al medico Luna Cleria, al ginecologo Pietro Alimondi, alla neonatologa Giulia Villani ai soccorritori Giuseppe Lercara e Carmelo Pecoraro. A coordinate l’intervento dalla sala operativa del 118 il medico Biagio Bonanno e gli infermieri Filippo Pizzurro e Marcello D’Aleo.

 

Blogsicilia.it

 






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *