Cronaca Italia Sicilia

Atti sessuali su minori: rinviato al giudizio un maestro di tennis

Il settantasettenne B. T., ex assessore allo sport del comune di Camasta e professore di un centro sportivo di tennis, è stato rinviato al giudizio. L’uomo è accusato di violenza su minore. Il Gup Francesco Provenza ha respinto la richiesta di patteggiamento presentata dall’avvocato dell’imputato nel corso dell’udienza preliminare.

Il fatto

L’episodio è accaduto nel 2014 quando due ragazzine di 13 e 15 anni, frequentanti la scuola di tennis in cui il maestro insegnava, sarebbero state sedotte e condotte a trattenere rapporti sessuali con l’uomo, il quale grazie a delle microspie nascoste dalla polizia sarebbe stato scoperto.

 






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *