Comuni Palermo e Provincia Cronaca Economia Lavoro Sicilia Termini Imerese

Nuovo sciopero degli operai Blutec

Sono rientrati in fabbrica, ieri, dopo due ore di sciopero, gli operai della Blutec di Termini Imerese che oltre a rivendicare lo stipendio di dicembre non pagato ancora (l’impegno era entro il 15 gennaio), lo sblocco di Cometa, Metasalute e del welfare aziendale (150 euro) chiedono all’azienda di corrispondere la mensilità del maggio 2017 mai versata. Un “mese morto” oggetto di una contesa: l’azienda tempo fa ha modificato le date dei pagamenti degli stipendi di 15 giorni, in questo modo dal computo, secondo i sindacati, è venuto meno il mese di maggio, periodo in cui gli operai erano regolarmente nel proprio posto di lavoro

“E’ la prima risposta al silenzio di Blutec, se la situazione non cambia le iniziative di lotta andranno avanti”, dice il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone.

Foto archivio






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *