Cronaca Sicilia

Bambino in crisi respiratoria, salvo grazie ad un soccorritore del 118 fuori servizio

È una vicenda a lieto fine quella che arriva dal centro commerciale “Città dei Templi” di Villaseta (AG), dove un bambino in crisi respiratoria è stato salvato da un operatore del 118 che in quel momento non si trovava in servizio.

Il piccolo di tre anni aveva perso i sensi nei pressi della zona ristorante. La madre, ha subito lanciato l’allarme cercando aiuto, tra i presenti è subito intervenuto Ezio Catalosi, soccorritore della Seus. L’uomo ha immediatamente eseguito con successo le manovre di primo soccorso.
Nel giro di pochi minuti il piccolo ha ripreso conoscenza, poco dopo sul posto è arrivata un’ambulanza di 118.

La madre del bambino ha ringraziato commossa l’uomo, che le ha salvato il bambino.






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *