Meteo Sicilia Termini Imerese

Forti venti di grecale e tramontana anche oltre gli 80 Km/h su Termini Imerese

Una nuova ondata di maltempo interessa da questa notte gran parte della Sicilia occidentale. Il versante Tirrenico è stato colpito da una pertubazione di origine artica che sta portando a tempo perturbato con piogge sparse e fenomeni grandigeni lunga la costa,la neve ha fatto la sua ricomparsa sulle Madonie e sui Nebrodi sopra i 700 metri.

Nelle prossime 24/36 sono previsti venti di burrasca anche su Termini imerese che supereranno gli 80 Km/h. I mari, di conseguenza, diverranno molto mossi o agitati con locali mareggiate lungo le zone più esposte.

Tra i Balcani ed il Mar Ionio, infatti, continueranno a giungere nuovi impulsi di aria fredda dall’Europa nord-orientale che andranno ad alimentare ed approfondire un centro di bassa pressione tra il Mar Ionio, la Grecia ed il Mar Egeo, causando un rapido infittimento del gradiente barico orizzontale anche nei pressi della Sicilia (rapporto fra la differenza di pressione tra due isobare contigue e la loro distanza) che innescherà venti a tratti burrascosi di tramontana/grecale su buona parte dell’isola mentre a largo dello Ionio potrebbe registrarsi una vera e propria tempesta di vento con raffiche sino ad oltre100 km/h.

 






1,778 Visite totali, 13 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *