Carnevale Termini Imerese

“Il Carnevale Termitano 2019 è Accessibile”

 “Il Carnevale Termitano 2019 è Accessibile”: questo il tema del progetto voluto dall‘amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Giunta, organizzato dalla Pro Loco, sostenuto da Enel e con il coinvolgimento di alcuni istituti scolastici cittadini.
In particolare, hanno aderito all’iniziativa il liceo classico e artistico “G.Ugdulena” con il progetto “Oltre l’ostacolo”, a cura degli studenti, che apriranno, nella mattina di giorno 28 febbraio, la sfilata dei gruppi scolastici appiedati, nel centro storico della parte bassa di Termini Imerese e parteciperanno anche alle sfilate dei carri allegorici.
Parteciperanno, altresì, gruppi appiedati dell’istituto comprensivo “Tisia d’Imera” e del plesso “Pirandello” del primo circolo didattico.
L’obiettivo dell’iniziativa, sostenuta da Enel, rientra nell’ambito dei progetti del gruppo volti alla sostenibilità sociale ed alla inclusione scolastica degli studenti con bisogni educativi speciali.
“Un ringraziamento particolare va a Enel, alla Pro Loco e ai dirigenti scolastici Nella Viglianti, Maria Concetta Porrello e Carmelina Bova e agli studenti che hanno aderito al progetto – ha affermato l’assessore alla Scuola Rosa Lo Bianco –. Si tratta di un’iniziativa di solidarietà ed inclusione che nell’arcobaleno delle giornate di festa di Carnevale regalerà un sorriso ai nostri giovani studenti. Un plauso va ai ragazzi del liceo artistico di Termini Imerese e ai loro docenti Giacinto Barbera e Aldo Fazio (fiduciari), Tommaso Chiappa, Giovanni Ballistreri, Mimma Cicero, Marcella Moavero, che oltre ad aderire alla manifestazione Educanival di Palermo, parteciperanno attivamente alle sfilate dei carri allegorici con un carro realizzato dai ragazzi dell’indirizzo architettura e ambiente e i gruppi appiedati con i costumi realizzati dai ragazzi dell’indirizzo di arti figurative – ha concluso Lo Bianco -.Un lavoro straordinario è stato svolto anche dal personale non docente sia del liceo classico sia del liceo artistico per la buona riuscita del progetto”.





251 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *