Cronaca Termini Imerese

Ennesimo caso di suicidio in carcere: ai “Cavallacci” un detenuto la fa finita

Un detenuto di Bagheria che stava scontando una pena per maltrattamenti si è ucciso ieri pomeriggio nella sua cella nel carcere “Antonio Burrafato” di Termini Imerese,  conosciuto in città come “Cavallacci”.

Gli agenti della Polizia Penitenziari della casa circondariale hanno subito dato l’allarme, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Inutili i soccorsi.
Dopo l’ispezione sul corpo del medico legale, il pubblico ministero ha disposto l’autopsia e trasmesso gli atti alla Procura.





Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *