Cronaca Termini Imerese

Il Lions Termini Imerese Host dona al tribunale due defibrillatori

Il Lions Club Termini Imerese Host, nella persona del suo presidente, dott.ssa Emanuela Panzeca, ha consegnato al presidente del tribunale di Termini Imerese, dott. Raimondo Loforti, una lettera con la quale si mettono a disposizione del tribunale di Termini Imerese due Defibrillatori semiautomatici portatili, acquistati grazie al contributo materiale fornito da sei imprese operanti sul territorio imerese.

 

Il Presidente, dott. Raimondo Loforti ha accolto questa proposta con entusiasmo e ha acconsentito affinché i due defibrillatori vengano collocati all’interno dei due locali del Tribunale e cioè quelli della sezione civile e penale.
Il Lions Club Termini Imerese Host, inoltre, si è impegnato a organizzare corsi di formazione di primo soccorso grazie alla collaborazione di personale qualificato.
“Si tratta di un’iniziativa che ho accolto con grande entusiasmo sin dal primo incontro avvenuto con i promotori – ha affermato il presidente del tribunale, dott. Loforti-.  E’ un presidio di primo soccorso cosiddetto salvavita che in un ambiente di lavoro come quello del Tribunale può rendersi utile e determinante non solo per tutti gli operatori del diritto che lo frequentano quotidianamente, magistrati ed avvocati e personale di Cancelleria, ma anche e soprattutto per tutta la numerosa utenza che giornalmente frequenta il Tribunale”.

Il service continuerà con la collocazione dei due defibrillatori e con una dimostrazione-formazione, nella medesima giornata, curata dal dott. Gaetano Burgio, anestesista e rianimatore e responsabile dell’U.O. di anestesia e sala operatoria dell’ISMETT.
La dott.ssa Emanuela Panzeca ha precisato che “si tratta di una raccolta di fondi effettuata nell’ambito del service sulla salvaguardia della salute e di primo soccorso, e in particolare si tratta di una prosecuzione di service già posti in essere dal prestigioso club nei suoi lunghi anni di storia, e che da oltre 40 anni opera sul territorio termitano.
Inoltre, ringrazio i rappresentanti legali delle imprese che hanno contribuito alla realizzazione del service e all’acquisto dei due presidi di primo soccorso: la MONDIALPOL SECURITY spa di Giuseppe Campagna, la GENOVESE IMPIANTI di Genovese Giuseppe, OLII TOMASELLO di Domenico Tomasello, la MAES di Agnello Maurizio, CASCINO Angelo di Nicola Cascino, CLG costruzioni lavori generali di Cecala e Venticinque.
Inoltre – ha concluso il presidente Panzeca-,  quale presidente del club, ringrazio di vero cuore i promotori di tale service, gli avvocati e soci del club, Elisa Demma, Sergio Burgio e Renato Vazzana e ringrazio tutti i soci che rappresento e che si impegnano quotidianamente con i service proseguendo la tradizione prestigiosa del Lions Club Termini Imerese Host”.

 





445 Visite totali, 12 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *