Culto e Chiese Montemaggiore Belsito

Montemaggiore Belsito: torna in esposizione l’antico telo del 700

Dopo il ritrovamento avvenuto due anni fa, anche quest’anno torna in esposizione l’antico telo quaresimale del 1700, realizzato dall’artista Filippo Randazzo.

Il telo, rimasto conservato per anni, venne messo in esposizione per la prima volta lo scorso anno. La notizia, accolta con gioia da tutti i fedeli, portò in visita a Montemaggiore anche molti curiosi e appassionati di arte.

L’antico telo quaresimale era rimasto conservato a seguito della tradizione dismessa della “calata dei veli”, a seguito del Concilio Vaticano II.
A seguito della caduta della tradizione, infatti, molti teli vennero distrutti e/o trafugati.

Il telo montemaggiorese, alto 15 metri e largo 9 metri, raffigura il momento della deposizione di Cristo. L’opera resterà esposta presso la chiesa di Sant’Agata per tutto il periodo che anticiperà l’arrivo della Santa Pasqua.

Per ulteriori informazioni sulla storia e sul ritrovamento del telo quaresimale, clicca qui. 






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *