Economia Lavoro Termini Imerese

Vertenza Blutec: il 9 aprile non è tavolo specifico, previsto sit-in al Mise

Torna al centro del dibattito la vertenza del operai ex Fiat di Termini Imerese, oggi dipendenti Blutec, pronti ad effettuare l’ennesimo viaggio della speranza nella Capitale per ottenere maggiori garanzie sul rilancio del sito automobilistico siciliano. “Ci aspettavamo, come promesso dal ministro Di Maio, che il 9 aprile al Mise sarebbe stata affrontata la vertenza della Blutec di Termini Imerese con la reindustrializzazione dell’area e invece apprendiamo che la riunione è di carattere generale”. Lo dice il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone.

 

“Dal tavolo tra l’altro sono esclusi le organizzazioni sindacali rerritoriali e gli amministratori locali – afferma Mastrosimone – Ci aspettavamo tutt’altro, anche perché il ministro si era impegnato a coinvolgere Fca dopo gli arresti del management di Blutec e quindi attendiamo risposte. Va bene il tavolo a carattere generale su Blutec, ma per i lavoratori di Termini Imerese è fondamentale che il ministero, come fatto in passato, affronti il caso specifico. C’è in ballo il destino di mille lavoratori tra diretti e indotto”.

Al sit-in davanti a Mise il 9 aprile ci saranno anche sindaci

Da Termini Imerese gli operai della Blutec raggiungeranno Roma in pullman per manifestare il 9 aprile davanti alla sede del Ministero dello Sviluppo dove alle 16 si riunirà il tavolo per affrontare la situazione dell’azienda alla luce degli arresti del mamagement. Lo ha stabilito l’assemblea dei lavoratori riunita stamani nei locali del municipio di Termini Imerese assieme alla delegazione del coordinamento dei sindaci che parteciperà al sit-in nella Capitale. Per vedere le immagini e i video dell’ultima protesta dei sindaci del comprensorio e degli operai a Roma clicca qui)

Per vedere le foto e il video del vice premier Di Maio a Termini Imerese clicca qui

 






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *