Politica Termini Imerese Uncategorized

Il presidente del consiglio comunale: “Si pensi al bene della città”

“Avevo previsto di informare il Consiglio Comunale, se mi fosse stata data la possibilità, di rinunciare alla mia intera indennità di funzione, cosa di cui ho dato prova anche in passato, fino al termine del mio mandato, con l’obiettivo che i soldi vengano destinati a sostenere situazioni di emergenza sociale che necessitano di immediate risposte”.

Così  il presidente del consiglio comunale di Termini Imerese, Anna Amoroso, a seguito del consiglio comunale di oggi.

 

“Oggi la seduta del Consiglio Comunale, con 6 voti favorevoli, 2 astenuti e 4 contrari, non si è potuta insediare! Mi auguro che in futuro si comprenda che non c’è più una maggioranza o una opposizione ma soltanto dei consiglieri comuanali, portavoce delle istanze dei cittadini, pronti a compiere il loro dovere per “il bene della città”.
Il nostro agire si deve fondare su valori comuni e radicati, quali la solidarietà, il rispetto e la propensione verso il prossimo. I valori laici e i valori cristiani non sono in contrapposizione e l’azione politica, come l’impegno cristiano, è una missione per il bene comune”.





399 Visite totali, 6 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *