Cronaca Sicilia

Uomo fa irruzione con mazza inchiodata nell’ufficio dell’ex sindaco: ricercato

Un uomo armato di una mazza inchiodata e con il viso coperto da un passamontagna ha fatto irruzione nell’ufficio dell’ex sindaco di Marsala. 
L’uomo è entrato mentre il notaio Eugenio Giuseppe Galfano era impegnato con un cliente. 

L’irruzione e la fuga

All’interno dell’ufficio dell’ex primo cittadino di Marsala, il malvivente ha colpito la scrivania di quest’ultimo con la mazza. Panico tra gli impiegati e i clienti dello studio.
A mettere in fuga l’aggressore, però, è stato uno degli impiegati del notaio, che è riuscito a disarmare l’uomo. 

Avvertite le forze dell’ordine, sul luogo sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini per identificare il malvivente. 

Eugenio Giuseppe Galfano ha guidato la città di Marsala dal dicembre 2001 a maggio 2007.






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *