Petralia Soprana Sicilia

La scuola media di Petralia Soprana vince il concorso internazionale musicale città di Tarquinia

“Petralia Soprana città dell’arte e della musica” questa è la sua denominazione, e conferma di esserlo a pieno titolo poichè l’arte pullula ovunque:nelle chiese, nei palazzi,nei monumenti, nell’assetto urbanistico, perfino in alcuni balconi grazie al ferro battuto lavorato con maestria.

Poi c’è la musica, protagonista indiscussa della cultura del borgo più bello d’Italia. Proprio perché questa ha sempre scandito i ritmi della vita del petralese ed ha generato le sue più belle ed antiche tradizioni ancora attuali facendo dunque parte dell’identità popolare,  grazie a questo speciale rapporto nascono  le scuole ad indirizzo musicale .

L’I.C. di Petralia Soprana prepara allo studio basilare della musica, propedeutico al conservatorio. Ci sono le classi di fisarmonica, tromba,sax, chitarra… etc. ogni ragazzo può scegliere il suo strumento preferito,se lo desidera, questo lo potrà accompagnare in tutto il percorso formativo della sua vita.

Quest’oggi una grande soddisfazione: l’orchestra delI’istituto ha ripetuto il successo dello scorso anno totalizzando 98 centesimi su 100 al 12° Concorso Musicale Internazionale città di Tarquinia piazzandosi, così, prima classificata.

Una bella soddisfazione che ancora una volta ripaga l’impegno, la bravura,le capacità degli studenti e dei  docenti con il supporto delle famiglie.

L’orchestra ha eseguito i seguenti brani: Moonlight serenade di Glenn Miller Get over it di Andy Clark e The Pink Panther (La Pantera Rosa) di Henry Mancini.

Un repertorio vario e moderno che ha piacevolmente impressionato pubblico e giuria. 

il dirigente scolastico Prof. Francesco Serio che non perde l’occasione per sottolineare che  << la ricchezza dell’indirizzo musicale arricchisce e completa la formazione culturale, estetica ed artistica degli alunni>>.

Grande gioia per i docenti: La Placa Antonino, Barberi Francesco, Paternò Filippo e Li Puma Antonio Bartolo i quali hanno portato assieme ai loro ragazzi questo brillante e meritevole risultato a casa.

Le foto






1,137 Visite totali, 5 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *