Sicilia Trabia Turismo

Trabia guida il progetto “Tourismed”, firmato il protocollo d’intesa internazionale – Le Foto

Il Sindaco Ortolano: “Ora l’Europa riscopra il rapporto diretto con gli amministratori locali”.
 
Conferenza stampa al Comune di Trabia, dove ieri sono si sono ritrovati i protagonisti del progetto “Tourismed”. L’amministrazione comunale trabiese, capofila di questa iniziativa europea basata sulla pesca-turismo, ha accolto le delegazioni provenienti da Portogallo, Spagna, Francia e Croazia. Un evento per suggellare il lavoro di sinergia svolto in questi anni tra i paesi mediterranei e per prospettare la creazione di un vero e proprio consorzio.
 
Durante la conferenza, il sindaco di Trabia Leonardo Ortolano ha ribadito la soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa: “Siamo molto contenti degli obiettivi raggiunti: dalla sinergia e l’interscambio dei paesi, alla valorizzazione del lavoro dei nostri pescatori e del territorio, i frutti di questo progetto sono tanti”.
Poi un passaggio dal respiro internazionale: “La nuova Europa sia sempre più a contatto degli enti locali e di noi amministratori. Meno burocrazia, più sostegno alle nostre specificità ed eccellenze locali”.
“Trabia – ha poi concluso il primo cittadino –, offre tante possibilità a chi viene per visitarla, dal mare alla montagna. Lavoriamo tutti insieme per valorizzare i nostri tesori e renderli fruibili ai visitatori”.
 
Presente, tra gli altri, anche la dottoressa Tiziana Tobia, anche lei trabiese, che ha lavorato in prima persona all’iter burocratico del progetto, a fianco dell’amministrazione comunale. In sala anche i pescatori del territorio, la cui testimonianza è stata molto apprezzata dagli ospiti stranieri.
 
Dopo la firma del protocollo d’intesa, il nutrito gruppo di rappresentanti europei si è trasferito a San Nicola, dove è stato possibile ammirare le bellezze della costa, a bordo di alcune barche.
 
Le foto

Il video

..






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *