Appuntamenti Arte e Cultura Sicilia Termini Imerese

A Termini Imerese verranno presentati i libri “Il Re Scorpione” e “Il tempo, gli uomini, le cose”


Il prossimo 1 giugno alle ore 18,00 al porto di Termini Imerese, molo di sottoflutto nel battello “New Yaching club” di Artemar, verrà presentato il libro “Il Re Scoripione”, Fanucci editore, di Vincenzo Vizzini. 
Vincenzo Vizzini è vice direttore Writers magazine Italia, curatore della collana Delos Crime, responsabile del prestigioso corso di scrittura “LETTERA 32” ed autore di svariati racconti.

Il prossimo 8 giugno, sempre alle ore 18,00 il battello “New Yaching club” di Artemar, verrà presentata la pubblicazione dell’antologia “Il tempo, gli uomini, le cose”, edizione Il Viandante. La presentazione, si soffermerà sopratutto sul racconto “A mala corda” di Giorgio Lupo, termitano  vincitore del Premio Nazionale “Racconti Tricolore”. 

A volte, la “ricetta” innovativa per un territorio può essere avviata anche attraverso un ristorante fuori dal comune uno di quei posti travolgenti e coinvolgenti, innovativi e arditi ma a partire da punti fermi e inossidabili quali la tradizione, il bene del territorio e soprattutto le persone.
Questi sono i lineamenti dell’identikit del “Tocca a tia”, un progetto sociale ed una realtà ristorativa che a partire dal suo nome esprime immediatamente tutta la trama del progetto che vi sta dietro: “Tocca a tìa”, letteralmente “tocca a te”, ognuno può fare qualcosa anche nei semplici gesti quotidiani.
Così dall’incontro e connubio della fervida creatività del Tocca a tia e dell’espressività artistica dei Pittamuri (aggregazione di artisti locali e siciliani), nasce un progetto decorativo-comunicazionale e di riqualificazione del territorio fatta di bellezza e di arte espressa in tutte le sue forme.

Lo street art come strumento per “riappropriarsi di pezzi” della città, la scrittura e la sua narrazione per conservare la bellezza dei luoghi e degli spazi nel tempo.
Arte e scrittura, parole e colori, per trasmettendo al passante il senso ed il significato della bellezza storica e culturale della nostra amata Termini Imerese.
Nei mesi giugno, luglio ed agosto presenteremo autori e testi in luoghi suggestivi di Termini Imerese, in quei luoghi in cui l’azione del Tocca a tia, dei Pittamuri e della comunità tutta vorranno avviare azioni di riqualificazione e valorizzazione.






928 Visite totali, 9 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *