Appuntamenti Sociale Termini Imerese

Aipd Termini Imerese: al fianco delle persone con la sindrome di Down

In occasione del quarantesimo anno dalla sua costituzione, l’Aipd ha organizzato un tour con un camper che farà tappa nelle sezioni. Il camper si fermerà anche a Termini Imerese, dal 12 al 16 settembre, e in questi giorni verranno organizzati convegni e manifestazioni culturali per sensibilizzare la cittadinanza alle problematiche legate alla disabilità. 

Il presidente dell’Aipd Sezione Termini Imerese: “l’integrazione su cui dobbiamo puntare non è quella che ci consente un’omologazione al normale, ma occorre promuovere un processo di comprensione del diverso e una continua trasformazione della realtà per favorire la crescita del soggetto stesso e la presa di coscienza del problema da parte della collettività”.

L’Aipd

L’Aipd è nata a Roma nel 1979 è un’associazione che ha lo scopo di tutelare i diritti delle persone con sdD, favorirne il pieno sviluppo fisico e mentale, contribuire al loro inserimento scolastico e sociale a tutti i livelli, sensibilizzare sulle loro reali capacità, divulgare le conoscenze sulla sindrome.

L’associazione ha 47 sezioni su tutto il territorio italiano ed è composta prevalentemente da persone con questa sindrome e dai loro genitori. La sezione di Termini Imerese si è costituita nel settembre 2007, sin da subito i suoi componenti hanno attivato numerose iniziative e hanno preso parte a progetti importanti.

Tra i tanti, nel mese di luglio 2018 è stato avviato il progetto “Chi trova un lavoro trova un tesoro” che si concluderà nel dicembre 2019, il cui scopo è quello di orientare e avviare al mondo del lavoro 104 persone con la sindrome di Down. 

In occasione del 40° anno dalla sua costituzione, l’AIPD ha organizzato un tour con un camper che farà tappa nelle sezioni. Il camper si fermerà anche a Termini Imerese, dal 12 al 16 settembre, e in questi giorni verranno organizzati convegni e manifestazioni culturali per sensibilizzare la cittadinanza alle problematiche legate alla disabilità. 

Il Presidente dell’AIPD Sezione Termini Imerese: “l’integrazione su cui dobbiamo puntare non è quella che ci consente un’omologazione al normale, ma occorre promuovere un processo di comprensione del diverso e una continua trasformazione della realtà per favorire la crescita del soggetto stesso e la presa di coscienza del problema da parte della collettività”.

Dona il 5×1000 all’Aipd

E’ possibile per tutti sostenere AIPD attraverso il 5X1000 indicando nella dichiarazione dei redditi il Codice Fiscale 96016250829, o con erogazioni liberali su C/C bancario presso Unicredit su Iban IT47L0200843641000102075704 o, infine, con erogazioni liberali attraverso la raccolta fondi online del servizio “il Mio Dono” la rete della solidarietà di Unicredit Spa. 






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *