Politica Termini Imerese

Forza Italia: Messineo sostiene Romano, Miccichè lo rimuove da commissario di Termini Imerese


Con un laconico comunicato stampa del coordinamento regionale di Forza Italia è stato reso noto che il leader regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè ha sostituito il commissario cittadino di Termini Imerese, Salvatore Messineo, incaricando temporaneamente il commissario provinciale Luigi Vallone, sindaco di Prizzi.

A poche ore dalla chiusura delle urne che ha visto, in città, contrapporsi due fazioni nell’ambito della lista di Forza Italia, una che sosteneva il deputato regionale Giuseppe Milazzo e l’altra l’ex ministro Saverio Romano, nella quale ha militato il commissario cittadino Salvatore Messineo, in contrapposizione all’indirizzo dei vertici regionali del partito che hanno posto in essere ogni forza in campo al fine di ottenere l’affermazione di Giuseppe Milazzo. Così, anche a Termini Imerese, la profonda spaccatura tra le due anime del partito ha provocato uno scossono politico, probabilmente atteso, ma inaspettato per la tempistica fin troppo celere.

Da parte sua il commissario Salvatore Messineo con un post sui social ha manifestato la sorpresa per la tempistica così prossima alle consultazioni europee e, pur affermando la sua scelta di libertà nel sostenere Saverio Romano, ha voluto ringraziare il commissario regionale Gianfranco Miccichè per la fiducia accordata e per l’amicizia decennale. Messineo ha concluso dichiarando: «Credo di avere ripagato, con il mio lavoro, il partito nel quale milito con la mia attività e lealtà che resta immutata. Confermo di sentirmi parte integrante di Forza Italia a meno che – conclude ironicamente – non mi vogliano fuori dal partito».

Per vedere i risultati delle elezioni europee clicca qui 

Per leggere: Europee, nel palermitano frena il Movimento 5 Stelle e avanza la Lega clicca qui

 






809 Visite totali, 8 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *