Cronaca Cultura Scuola e Studenti Termini Imerese

Tribunale: gli studenti della “Tisia d’Imera” colorano l’aula audizioni protette


Su iniziativa del Movimento Forense, sezione di Termini Imerese, presieduta dall’avvocato Gabriella Lattuca, l’istituto comprensivo Tisia d’Imera è stato parte attiva nel progetto di ristrutturazione dell’aula audizioni protette del tribunale di Termini Imerese.

Alla presenza del Giudice per le indagini preliminari, dott.ssa Gallì, degli avvocati Annarita Cosentino e Debora Sansone, i ragazzi della scuola hanno oggi consegnato il pannello da loro realizzato, che andrà ad abbellire l’aula dedicata all’ascolto dei minori.

La professoressa Lucia Indovino, vicepreside della scuola media, con grande entusiamo ha dichiarato: «I professori Pilato, Oliveri, Scorsone e Scovazzo hanno subito raccolto la richiesta di collaborazione indirizzataci dall’avvocato Elisa Demma e hanno supervisionato la realizzazione di questa che è una vera e propria opera d’arte. La scuola è sempre aperta ad occasioni di collaborazione nell’intento educativo dei nostri ragazzi».

Per l’avvocato Elisa Demma, vicepresidente del Movimento Forense, «è stato davvero emozionante. Grazie a questo meraviglioso pannello la scuola e i ragazzi saranno virtualmente dentro l’aula audizioni protette».






1,143 Visite totali, 11 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *