Cronaca Palermo Sicilia

Tragedia: muore d’infarto un operaio Rap, aveva perso la moglie un anno fa

La tragedia nella tragedia: un operaio della Rap, Pasquale Maiorana, 55 anni è morto mentre stava spazzando le strade in via Principe di Scordia a Palermo. L’operatore ecologico ha accusato un malore, si è accasciato davanti alla porta di un panificio ed è morto con la sua divisa addosso.

A prestargli i primi soccorsi alcuni passanti che hanno immediatamente chiamato il 113 e chiesto l’intervento di un’ambulanza.
All’arrivo dei sanitari del 118, però, per il lavoratore della Rap non c’era ormai più nulla da fare. Mentre alcuni agenti hanno bloccato l’accesso alla strada, altri sono rimasti vicino al corpo 55 anni enne, circondato da amici a parenti in lacrime.





344 Visite totali, 10 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *