Cronaca Cultura Termini Imerese

Giornata della memoria: un momento di riflessione è promosso dal comune di Termini Imerese

In occasione della Giornata della memoria l’amministrazione comunale di Termini Imerese ha organizzato un momento di riflessione con le scuole superiori del territorio, il prossimo venerdì 25 gennaio, alle ore 11, presso la chiesa Maria Santissima della Misericordia annessa al museo civico Baldassare Romano. Alla conferenza interverrà l’avv. Aurelio Anselmo, presidente dell’associazione di amicizia Italia-Israele di Palermo, seguirà un dibattito con gli alunni.

«Il Giorno della Memoria contribuisce a diffondere una cultura dell’accoglienza, del rispetto delle diversità, di civile confronto nell’impegno contro ogni violenza e prevaricazione nella prospettiva di un percorso sempre più consapevole di cittadinanza attiva e responsabile. E anche, si auspica, a stimolare la voglia di conoscere, di studiare, di approfondire la Storia – si legge nell’atto di indirizzo dell’assessore alle Politiche Sociali e alla Scuola, Rosa Lo Bianco, condiviso dal sindaco Francesco Giunta. Il 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, istituito nel 2000 con Legge dello Stato per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati». Anche il gruppo Amnesty International di Termini Imerese, guidato da Carmen Cera,  ha in programma due eventi teatrali. Per approfondire clicca qui





435 Visite totali, 15 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *