Cronaca Palermo

Omicidio nel palermitano: moglie uccide marito con un coltello

Dopo tanti anni di matrimonio, Filippo Mazzurco di 64 anni e Antonella Cover di 55  avevano deciso di separarsi definitivamente. L’uomo per placare i continui litigi con la moglie negli ultimi mesi si era trasferito in Svizzera, dove lavorava per i cugini come elettricista. Dopo un brutto infarto aveva deciso di ritornare a Partinico, trasferendosi dalla madre. I due coniugi abitavano nella stessa palazzina. Lui a piano terra con la madre, lei nell’appartamento sopra. La drammatica vicenda è avvenuta ieri, 23 gennaio, quando la donna ha colpito con un coltello il marito mentre dormiva.

Il fatto

Di tanto in tanto la moglie scendeva a fare colazione con la suocera. Ieri mattina, come solito, Antonella Cover ha bussato alla porta della suocera  per prendere il caffè in sua compagnia. Ma mentre la suocera era in cucina, la donna è entrata nella camera da letto in cui dormiva il marito e lo ha colpito. Inutili i soccorsi del 118. I due avevano due figli, un maschio e una femmina. Una vera scena tragica quella che è avvenuta nella mattinata di ieri a Partinico. Le cause del delitto sono ancora da accertare.





328 Visite totali, 31 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *