Ambiente Palermo

Dal 15 febbraio a Palermo sarà “plastic free”: vietati bicchieri, piatti e posate

Dal prossimo 15 febbraio a Palermo partono le limitazioni sull’uso della plastica. Il sindaco Leoluca Orlando ha firmato un’ordinanza che annovera il suo comune tra le città che si impegnano per ridurre l’uso della plastica, in linea con le norme europee, nazionali e regionali che tentano di limitare la produzione di rifiuti e di incentivare la differenziata.

La direttiva emanata dal sindaco entrerà in vigore dal 15 febbraio e prevede che per concerti, manifestazioni, sagre, mercatini ed eventi pubblici sarà vietato commercializzare e distribuire sacchetti e stoviglie non biodegradabili, comprendendo nell’elenco quindi bicchieri, piatti, posate, cannucce o bastoncini per mescolare il caffè. Previste multe da 50 a 500 euro per chi vende e distribuisce il materiale, fossero anche ambulanti.





138 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *