Comuni Palermo e Provincia Cronaca Economia Lavoro Termini Imerese

Va avanti la protesta degli operai Blutec, occupato municipio, domani sit in a Roma e Palermo

Gli operai della Blutec e dell’indotto hanno di nuovo occupato il municipio di Termini Imerese per mantenere alta la tensione sulla vertenza dopo il presidio di ieri davanti ai cancelli della fabbrica. Rivendicano la proroga della Cig (coinvolte oltre 700 persone), l’estensione delle tutela a 62 tute blu rimaste scoperte e il rilancio dello stabilimento. Domani una delegazione di sindaci con le fasce tricolori, che appoggia la protesta, effettuerà un sit-in davanti al ministero per lo Sviluppo a Roma, con loro alcuni sindacalisti di Fim Fiom e Uilm.

Nonostante le iniziative di protesta, i sindacati non hanno ricevuto ancora alcuna risposta dal Mise alla richiesta di convocazione del tavolo di confronto. Domani in contemporanea al sit-in davanti al ministero, si terranno altri due presidi a Palermo, davanti alla Presidenza della Regione siciliana, e a Termini Imerese, di fronte ai cancelli della fabbrica.





355 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *