Arte e Cultura Sicilia Termini Imerese

Conosciamo i personaggi storici termitani: Giuseppe Navarra


Oggi, lunedì 1 Gennaio 2018, ricorre la nascita di uno dei personaggi storici termitani del diciannovesimo secolo, Giuseppe Navarra. Noi di himerah24.it abbiamo scelto di celebrare il 125 anniversario della sua nascita ripercorrendo brevemente la sua storia.

La sua storia e l’istruzione

Nato l’1 Gennaio del 1893, morto il 28 Novembre del 1991.
A soli sedici anni si trasferì negli Stati Uniti, dove già risiedevano il fratello e quattro sorelle, qui frequentò corsi di lingua inglese.
Passato in Canada, s’iscrisse alle scuole superiori ed apprese anche il francese e lo spagnolo.
Rientrato negli Stati Uniti, dopo una parentesi in Messico, conseguì la maturità e, subito dopo, frequentò corsi di specializzazione universitaria nei settori finanziario e commerciale.

Espletato il servizio militare, fu chiamato presso un’importante banca quale corrispondente di lingua francese e spagnola.
Durante la prima guerra mondiale gli furuno affidati importanti e delicati incarichi in vari enti statali, successivamente fu chiamato a Washington quale segretario dell’Ambasciata Italiana.

La carriera lavorativa e sociale

Nel 1921, Navarra, dopo un ulteriore esperienza bancaria ad altro livello, rientra in Italia dove si laurea con lode in Scienze economiche e commerciali, specializzandosi in scienze coloniali.

Per motivi culturali e di lavoro intraprende frequenti viaggi all’estero: Inghilterra, Francia, Spagna, Svizzera, Egitto, Libano, Giordania, Siria, Stati Uniti, Canada, Messico.

Pur espletando l’attività di commercialista e docente di lingua inglese, svolse un’intensa attività culturale e sociale, quale direttore onorario del Museo civico, sovraintendente dell’ospedale, ispettore onorario alle antichità delle provincie di Palermo e Trapani. Ispettore onorario ai monumenti della Sicilia occidentale, anche collaborando con l’Istituto di Archeologia dell’Università di Palermo.
È stato insignito della medaglia d’argento come Benemeritato della scuola, della cultura e dell’arte e dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica.

Le sue opere

Locuzioni e modi proverbiali nella parlata di Termini Imerese, Il dizionarietto di un Italiano in America e Termini Com’era, nonchè numerosi articoli e saggi di archeologia, arte, storia, lingua inglese e dialetto siciliano.

Si ringrazia Enzo Giunta per averci permesso di utilizzare le informazioni tratte dal suo libro “Profili di Termitani Illustri, meno illustri e misconosciuti”






869 Visite totali, 8 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *