Curiosità Mondo

Batman sulla scena del crimine viene cacciato dalla polizia canadese

La notizia sta facendo il giro del mondo tramite web. E circola anche un video…

Kelowna o Gotham city? La città della Columbia (Canada) si trasforma nella città fumetto più famosa e amata dai ragazzini dove un cittadino mascherato da Batman, l’uomo pipistrello,fa il suo ingresso per combattere contro il crimine in difesa della giustizia. Se lo sono ritrovato in costume e sulla sua”super”auto che non poteva che essere una Batmobile, i poliziotti di Kelowna, i quali stavano dando la caccia a dei “veri” criminali.

 

L’uomo, che ama travestirsi da supereroe soprattutto per le feste dei bambini, si è forse immedesimato un po’troppo nella parte, si è avvicinato a degli agenti e ha chiesto: << serve aiuto?>>. Quest’ultimi, abbastanza perplessi, lo hanno fatto allontanare dalla scena spiegando di avere la situazione sotto controllo.

Certo, il coraggio all’uomo che da tutti si fa chiamare”Okanagan Batman”, non sarebbe certamente mancato, così come lo sfidare il pericolo, anche perché il supereroe “senza macchia e senza paura”,poteva anche avvalersi della sua Batmobile,un pick-up nero dove nel dettaglio aveva adattato lo stemma di Batman. Peccato che non sia riuscito a dotarla di tutti gli accorgimenti elettrico-fantastici usati dal personaggio tanto amato in cui questi riesce a spiccare il volo, perché altrimenti non avrebbe trovato ostacoli.

La fantasia e la capacità di immedesimazione faranno parte dei superpoteri di quest’uomo ma nella vita reale potrebbero anche non bastare neppure se uniti al vero coraggio, poiché nei film gli eroi vincono sempre e sono premiati per le loro doti mentre gli uomini comuni possono mettere la loro vita a repentaglio per un atto di spavalderia che potrebbe avere il suo prezzo.C’è comunque ancora da capire se è l’eroe in questione volesse davvero rendersi utile o se stesse giocando a recitare la parte che finora gli è venuta più facile interpretare al fine di creare spettacolo e mettersi in mostra ottenendo credibilità, oppure se davvero in quel momento voleva rendersi utile. Questo episodio potrebbe avere una sua morale facendo meglio comprendere l’importanza delle forze dell’ordine, i quali sono i veri eroi della società. Nel loro lavoro non c’è finzione ed il rischio a cui sono esposti è reale. Chissà se questa occasione sia servita per trovare al Batman canadese una possibile vocazione nell’arma, verso il mestiere nella vera difesa dei più deboli. Ad ogni caso, ciò potrebbe spingere anche altri fans dei fumetti, ad indossare calzamaglia e mantello calandosi nelle vesti del proprio eroe preferito. Stiano attenti a questo punto i criminali: i loro piani potrebbero fallire o essere mandati a monte imbattendosi in Superman, L’uomo ragno o Catwoman. Fate i buoni!





123 Visite totali, 6 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *