Cronaca Palermo Sicilia

Settantenne cade in un pozzo: salvata dai vigili del fuoco

Una donna di settantadue anni è precipitata in un pozzo di contrada Dara, a Marsala. Ancora ignare le dinamiche della caduta.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Marsala, intervenuti con i colleghi del nucleo speleo Alpino Fluviale di Trapani.

La donna è precipitata in un pozzo profondo di circa 15 metri, in cui ristagnava circa un metro d’acqua. Trasportata dai sanitari del 118 presso l’ospedale “Paolo Borsellino”, la donna si troverebbe in gravi condizioni. 





392 Visite totali, 19 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *