Cronaca Palermo Sicilia

Paura a Palermo: nuove rapine nei pressi del centro storico

È emergenza rapine al centro storico di Palermo. La scorsa notte due giovani di 27 e 29 anni sono state vittime di due aggressioni. 
La prima aggressione è avvenuta nei pressi di piazza Giulio Cesare, dove tre giovani hanno minacciato la vittima con un coltello. I tre sono riusciti a scappare dopo aver rapinato la vittima di soldi, documenti e cellulare. Il giovane ha provato a difendersi, ma è stato picchiato. Il ragazzo è stato soccorso dai sanitari del 118, che lo hanno portato presso all’ospedale Policlinico. 

Un secondo colpo, invece, si è verificato nei pressi di via Crispi, di fronte al mercato ittico. In questo caso la vittima è un militare del’esercito, aggredito e derubato del suo cellulare e dei documenti. 

Sui due episodi indaga la polizia. 

Già nei giorni scorsi, in via Divisi, una donna è stata vittima di una violenta rapina. La donna, infatti, è stata scaraventata per terra e il rapinatore le ha portato via il cellulare.






1,787 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *