Cronaca Sicilia

Con l’auto sui fedeli in processione: identificato e denunciato il giovane alla guida

Lo scorso 25 maggio abbiamo dato notizia di una tragedia sfiorata ad Alcamo. Un giovane alla guida, infatti, si era scagliato a forte velocità contro la processione di Maria Ausiliatrice. (Clicca qui per approfondire).

A distanza di tre giorni dall’accaduto le forze dell’ordine sono riuscite ad identificare e rintracciare il giovane che si trovava alla guida.
Si tratta di un giovane diciottenne, G.P., che non ha ancora conseguito la patente di guida. Il giovane, al momento della tentata strage, era alla guida di una Nissan Micra rubata. L’autovettura era stata ritrovata abbandonata a pochi chilometri da corso dei mile.

Il giovane è stato rintracciato presso la sua abitazione. È accusato di ricettazione aggravata, transito in zona vietata, guida pericolosa, fuga a seguito di incidente e guida senza patente.





355 Visite totali, 6 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *