Cronaca Economia Lavoro Palermo Termini Imerese

Nubi sul futuro degli operai ex Fiat: protesta a Palermo

Nessuna novità sul futuro degli operai della Blutec di Termini Imerese, così questa mattina circa 200 lavoratori ex Fiat e 64 dell’indotto hanno messo in atto un presidio a Palazzo d’Orleans, a Palermo, davanti la sede della presidenza della Regione siciliana. Gli operai chiedono risposte e lavoro e guardano con preoccupazione il 30 del mese quando scadranno gli ammortizzatori.

“A fine mese scadranno gli ammortizzatori sociali – dice il segretario della Uilm Enzo Comella, in piazza con gli operai – Abbiamo bisogno di risposte concrete e immediate ma sino ad oggi governo nazionale e regionale sono rimasti in silenzio e nessuno ci ha convocati. Chiediamo subito un confronto e buona occupazione rilanciando l´area industriale di Termini Imerese”.






Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *