Culto e Chiese

Messa della domenica: Santissimo corpo e sangue di Cristo

SS. CORPO E SANGUE DI CRISTO

Che cosa mai vi può essere di più prezioso?Non ci vengono imbandite le carni dei vitelli e dei capri, come nella legge antica, ma ci viene dato in cibo Cristo, vero Dio. Che cosa di più sublime di questo sacramento?*

Così scriveva San Tommaso d’Aquino che è santo perché si è lasciato riempire la vita dal Corpo e Sangue di Cristo.

Oggi questa solennità mette al centro ciò che al centro c’è sempre stato, il dono che Cristo ci ha lasciato per vivere la vita. Senza il suo dono si sopravvive, con Lui dentro di noi si vive in pienezza.

Tuttavia questo non è l’unico mezzo di salvezza… Se pensiamo per esempio a coloro che non possono più deglutire che dobbiamo dire? Che non si salveranno? Se pensiamo a coloro a cui per persecuzione viene impedito di nutrirsi dell’Eucaristia che dobbiamo dire? Che non si salvano? O coloro che non lo conoscono ancora? O quelle coppie che per via di situazioni cosiddette irregolari per adesso non possono nutrirsi di Lui?

Ecco è il mezzo più importante per la salvezza ma non l’unico, perché il Signore non abbandona i suoi figli. Ma se ci rinunci tu volontariamente perché scegli altro forse stai perdendo tanta Grazia e salvezza.

Tienitelo stretto. Non c’è nulla più prezioso e sublime di lui.

 





Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *