Castelbuono Cefalù Sport

Il Real Cefalù reparto corse parteciperà all’undicesimo autoslalom città di Castelbuono

Giunti quasi al giro di boa della stagione motoristica in corso, dopo il successo tra le scuderie alla recente Targa Florio CRZ, la Polisportiva Real Cefalù Reparto Corse sarà presente all’undicesima edizione dell’autoslalom città di Castelbuono, in programma il 6/7 luglio 2019, manifestazione voluta dall’ A.S.D Motorsport Castelbuono in collaborazione con il Team Palikè, sarà valida per la coppa slalom V° zona ed il campionato siciliano challenge palikè 2019.
 
Numerosi saranno i piloti della scuderia Cefaludese che si sfideranno sui 3500 mt che dalla SS 286 – Ponte Torrente Fiumara conducono in via Mazzini alle porte di Castelbuono. La gara articolata su tre manches cronometrate prevede nella giornata di sabato le verifiche sportive in via Sant’Anna 25 (Castelbuono) dalle 14.30 alle 19.30, mentre le operazioni di verifica tecnica saranno ubicate in piazza Castello dalle 15.00 alle 20.00.
 
Mattia Provenza dopo l’esordio positivo alla Cronoscalata del Santuario sarà nuovamente al via con la sua Peugeot 106 di classe A1400 per la prima volta tra i birilli per macinare chilometri sulla piccola francesina, stessa classe per Giovanni Spinosa al via anche lui su Peugeot 106. 
Dopo un breve periodo di stop ecco al rientro Francesco Di Paola che porterà al debutto sugli asfalti siciliani la nuova arrivata di casa, una Peugeot 205 di classe E1 ITALIA 1400, Vincent Mazzola sarà al via con la Fiat Grande Punto di classe Racing Start Diesel.
Giuseppe Guercio per l’occasione si cimenterà tra le 19 postazioni previste con la Peugeot 106 di classe N1600, seguito dal mussomelese Totò Farina anche lui al via sulla fida Peugeot 106 N1600, mentre Cosimo Pirajno sarà al via con la Peugeot 106 N1400.
 
Tra le vetture storiche ci sarà l’isnellese Giovanni Grisanti che per l’ennesima edizione sarà presente all’undicesimo autoslalom città di Castelbuono con la fida A112 Abarth in classe TC 1150 dopo il successo ottenuto alla recente cronoscalata Giarre Montesalice-Milo, seguito dal responsabile della scuderia Giuseppe Esposito, anche lui con l’ A112 Abarth della medesima classe, dopo la prestazione più che positiva ottenuta alla Cronoscalata del Santuario.
 A fargli compagnia tra le “vecchiette” ci sarà anche il cefaludese Salvatore Garbo su Peugeot 205 Rally 1.3.





Himerah24.it:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *