Cronaca Sicilia

Tragedia a Vittoria: Simone muore durante il funerale del cuginetto Alessio


Vittoria è una città a lutto. Durante il funerale del piccolo Alessio, undici anni, il cuginetto inseparabile, Simone, si è spento nel suo letto d’ospedale.

La tragedia è avvenuta giovedì sera, quando i due bambini sono stati travolti da una jeep guidata da un uomo sotto effetto di alcool e sostanze stupefacenti.
Il piccolo Alessio è morto a causa di una forte emorragia massiva, causata dal distacco violento di una gamba. Sull’undicenne è stata effettuata l’autopsia per stabilire eventuali ritardi da parte dei sanitari del 118.

Il piccolo Simone, invece, sopravvissuto in un primo momento al terribile incidente, aveva perso quasi del tutto le gambe, tranciate nel terribile impatto con il suv. 
Ricoverato nel reparto di terapia intensiva neonatale al Policlinico di Messina, Simone è morto in concomitanza con i funerali dell’amato cuginetto.

“Abbiamo tentato in tutti i modi di salvarlo, ma ogni terapia non è bastata a farlo rimanere in vita. Siamo rammaricati”, afferma Eloise Gitto, direttrice del reparto.

In queste ore sui social si sono susseguiti messaggi di dolore in ricordo di due giovani vite spezzate, mentre stavano giocando davanti il portone di casa. 

 






988 Visite totali, 9 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *