Cronaca Termini Imerese

Termini Imerese: va avanti la protesta di quartiere contro la donna che passa e suona il clacson

Non si fermano le proteste su Facebook a seguito della pubblicazione del nostro articolo (clicca qui per vedere cosa è successo) sui momenti di confusione verificatisi la settimana scorsa nella via Ospedale Civico, a causa ( a detta dei residenti) del passaggio ripetuto e costante di una donna che lungo il quartiere passa con la sua autovettura e suona il clacson disturbando la quiete pubblica. 

Ciò ha scatenato la protesta dei termitani che vivono nel quartiere  che non riescono a riposare, in particolare la situazione crea disagi soprattutto ai danni dei bambini e degli anziani. “No ne possiamo più – dicono in tanti sui commenti al post da noi pubblicato su Facebook. I passaggi continuano ad ogni ora del giorno e della notte e i bambini e gli anziani non riescono più a riposare”. Il caso ha creato curiosità tra i termitani che continuano ad interrogarsi sull’insolito gesto. Tante le voci, nessuna confermata ufficialmente. Il caso è stato segnalato dai residenti anche alle forze dell’ordine. 






3,165 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *