Comuni Palermo e Provincia Cronaca

Incidente in autostrada: dopo la morte di Francesco perde la vita anche il piccolo Antonino


Dopo il tragico incidente costato la vita al giovane Francesco Provenzano, 14 anni, anche il fratellino più piccolo, Antonino è morto. Il piccolino era rimasto ferito nell’incidente sull’autostrada Palermo-Mazara, nei pressi di Alcamo. 

 

Antonino Provenzano era ricoverato in condizioni disperate nel reparto di Neurorianimazione di Villa Sofia, dove questo pomeriggio è morto. 

Una tragedia che ha sconvolto la città di Partinico,  in provincia di Palermo in cui il bambino abitava. I due bambini quella tragica sera si trovavano a bordo dell’auto guidata dal padre, Fabio Provenzano, quando la vettura si è schiantata contro il guardrail e provocando la morte di Francesco e lesioni gravissime ad Antonino ed al papà ricoverato con prognosi riservata. L’uomo è in coma farmacologico. Secondo le prime indagini, ci sarebbero gravi responsabilità del papà che al momento della guida avrebbe postato un video in diretta  su Facebook. Anche gli esami tossicologici hanno dato esito positivo: l’uomo avrebbe assunto sostanze prima di mettersi alla guida. 






893 Visite totali, 17 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *