Uncategorized

Ubriaco alla guida di un tir sulla Palermo-Catania, denunciato autotrasportatore

Viaggiava sull’autostrada Palermo-Catania alla guida di un tir e procedeva a zigzag, tanto che una volta fermato dalla Polstrada nell’area di servizio Caracoli Nord l’etilometro ha dato esito positivo: si era messo al volante con un tasso alcolemico di 1,61 g/l. Gli agenti della sottosezione di Buonfornello hanno denunciato domenica scorsa un autotrasportatore ragusano di 51 anni per il reato di guida in stato di ebbrezza. “Per i conducenti professionali – ricordano dalla Questura – la norma non prevede alcuna soglia di tolleranza, tant’è che il tasso alcolemico per tali categorie deve essere pari a 0″.Questo è solo uno dei casi affrontati dal personale della polizia stradale nell’ambito dei controlli del trasporto su strada di merci e passeggeri. Nel corso dell’operazione “Truck and bus” sono stati controllati sulle maggiori arterie della provincia 71 mezzi pesanti e venti autobus a cui sono stati contestati, rispettivamente, 79 e 11 verbali per violazioni varie al Codice della strada relativi al supermaneto dei limiti di velocità, alle irregolarità del cronotachigrafo, al sovraccarico, ai dispositivi alterati e non funzionanti, alla documentazione incompleta e alla mancanza dei dispositivi di equipaggiamento. Sono stati inoltre sanzionati due autisti di mezzi pesanti trovati alla guida in giornate in cui vi era, per questa categoria di veicoli, l’apposito divieto di circolazione. Per gli stessi è stata adottata la misura della sospensione della patente e della carta di circolazione del veicolo. “Particolare attenzione – aggiungono dalla Questura – è stata posta dagli operatori della polizia stradale al rispetto dei tempi di guida e di riposo (venti le infrazioni sulle relative violazioni), nonché sull’efficienza del veicolo e sullo stato di alterazione psicofisica dei conducenti”. A bere quel giorno prima di mettersi alla guida, oltre all’autotrasportatore che portava frutta e verdura dalla Sicilia orientale a quella occidentale, anche una donna che viaggiava in auto con la figlia di 2 anni. Ad accorgersene sono stati gli agenti di Buonfornello nel corso dei rilievi per un incidente stradale tra due auto senza gravi conseguenze. L’alcol test ha evidenziato per la 37enne che si trovava al volante della sua Volkwagen Bora un tasso pari a 1,13 g/l (1,05 dopo la seconda rilevazione).

 

 

 





141 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *