Pollina

Pollina: il 3 agosto, prima tappa di Music from Myths

*Salvo Ferrara, principale esponente siciliano del post modern, ha ideato un concerto ispirato alle Metope di Selinunte, mash-up tra musica classica ed elettronica*
Prenderà il via alle ore 21.30 al Teatro Pietra Rosa di Pollina in provincia di Palermo, il primo dei tre concerti estivi di *Music from Myths*, programma musicale ideato da *Salvo Ferrara*, soundtrack composer e music producer, qui ospitato all’interno della rassegna* Pollina Estate 2019. *Il progetto, che unisce strumenti della tradizione classica e sonorità elettroniche, trae ispirazione dalle Metope di Selinunte, testimonianze dell’arte greca, scolpite a rilievo in pietra e marmo e custodite al *museo archeologico regionale Antonino Salinas* di Palermo, che colpirono già il musicista polacco *Karol Szymanowsky* che ad esse, nel 1915, dedicò una composizione per pianoforte. Gli appuntamenti successivi saranno sabato 24 a *Segesta* nella *Notte Bianca* al tempio greco per le *Dionisiache 2019*, con ingresso gratuito. Si concluderà martedì 27 agosto, alla *Gam* di Palermo, per il *Festival Palermo Classica 2019*, costo 12,00 euro.
*Il programma di Music from Myths*
Si tratta di tre concerti di un’ora ciascuno, con un programma musicale realizzato in cinque mesi per *Music from Myths* e articolato in otto brani Ghost, Hera, Leftovers, Restart, Kore, Solid Roots, Selinus, Calypso. Sono eseguiti dal loro compositore e produttore *Salvo Ferrara* al pianoforte, sintetizzatori e drum machines, accompagnato dal *Modern Times Ensemble*, quartetto d’archi di solisti composto da *Fabio Ferrara*, 1° violino, *Pippo Di Chiara* 2° violino, synth, *Gaspare D’Amato*, viola, *Mauro* *Greco*, violoncello e da *Agostino Cirrito* al sax ed ewi. A curare l’armonia tra le sonorità prodotte dall’uso di devices elettronici, tastiere, synth guitars, sequencers e l’esecuzione degli strumenti classici sarà *Cristiano* *Nasta*, live set-up programming.
*Chi è Salvo Ferrara l’ideatore di Music from Myths e il genere Post modern*
*Salvo Ferrara*, soundtrack composer e music producer palermitano, è da anni impegnato in collaborazioni con registi, documentaristi di fama internazionale ed istituzioni culturali di prestigio grazie alle quali ha raccolto consensi e riconoscimenti come la Menzione d’onore allo Chelles Multiphot di Parigi, premio migliore soundtrack al Festival Paf Tachov, nella Repubblica Ceca. Nel 2018 è stato pubblicato il suo primo lavoro discografico, WSK The Soundtrack, tratto dalla colonna sonora dell’omonima serie, distribuito in tutto il mondo. Il suo genere, di cui è il principale se non unico esponente a Palermo, è il post modern, affermatosi da qualche anno nel nord Europa.
*Link all’evento*: www.facebook.com/events/620935825064764/
*Video del concerto Music from Myths*: https://youtu.be/1cbC3mgECRw






142 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *