Cronaca Sicilia Termini Imerese

Termini Imerese: volpino sbranato da un pitbull, i cittadini chiedono giustizia

È morto così il piccolo Milo, un volpino di piccola taglia sbranato nella serata di ieri da un pitbull. La tragedia è avvenuta nella zona del porto di Termini Imerese, sotto agli occhi attoniti dei proprietari, che hanno tentato in tutti modi di salvarlo.
Inutili tutti i tentativi di soccorso, il pitbull ha aggredito il volpino fino ad ucciderlo.

La vicenda ha sconvolto l’intera comunità termitana. Molti cittadini, infatti, in queste ore hanno espresso sui social cordoglio per il volpino, ma sopratutto rabbia e paura per quanto accaduto. Sono in molti a chiedersi come mai il pitbull si trovasse in zona da solo, altri invece, si chiedono cosa sarebbe successo se al posto del cagnolino si trovasse un bambino.
Tanta rabbia, ma anche tanta tristezza. Milo, infatti, era molto conosciuto e amato in città.

Ciao Milo resterai sempre nel mio cuore“, scrive un utente.
Questa sera, il mio pensiero va al piccolo è dolce Milo, non era solo un cane, ma un compagno di vita“, il ricordo di un altro termitano.

Un grido comune accompagna tutti i messaggi che si susseguono sui social: tutti chiedono giustizia e controllo approfonditi sul fenomeno del randagismo.

Non si tratta del primo episodio avvenuto nella stessa zona. Sembrerebbe infatti, che il pitbull pochi giorni fa abbia aggredito una donna in compagnia del so pastore tedesco.

 
 






16,399 Visite totali, 13 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *