Cefalù Cronaca

Sorpreso a vendere in spiaggia a Cefalù: arrestato palermitano con obbligo di dimora

 

Un giovane palermitano di trent’anni, con obbligo di dimora a Palermo, è stato sorpreso dagli agenti del commissario di Polizia di Cefalù  a vendere abusivamente sulla spiaggia del lungomare di Cefalù. All’uomo, G.M.,  è stato eseguito un ordine di carcerazione per violazioni dell’obbligo di dimora nel comune di residenza a Palermo. L’Autorità Giudiziaria ha disposto poi gli arresti domiciliari.






2,906 Visite totali, 14 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *