Comuni Palermo e Provincia Cronaca Termini Imerese

Salva bimbo a mare: cittadinanza onoraria per il termitano Giuseppe Alderuccio

Era il 15 luglio dello scorso anno, quando grazie al coraggio del termitano Giuseppe Alderuccio è stata evitata una tragedia nella spiaggia della Tonnara di Trabia. Un bimbo di Lercara Friddi stava giocando in acqua su un canotto quando all’improvviso, a causa del forte vento, si è allontanato e il piccolo che non sapeva nuotare bene è caduto in acqua rischiando di annegare. Così il sindaco di Lercara Friddi, Luciano Marino, in occasione dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima di Costantinopoli, nella seduta di un consiglio comunale straordinario, in presenza del sindaco di Trabia Leonardo Ortolano e il consigliere comunale di Termini Imerese Giuseppe Di Blasi, gli ha conferito la cittadinanza onoraria.

Il fatto

Il fatto ha attirato l’attenzione dell’imprenditore termitano, Giuseppe Alderuccio, titolare di una gioielleria di Termini Imerese, che si trovava in spiaggia con la sua famiglia. L’uomo non ha esitato e si è prontamente gettato in acqua per raggiungere il piccolo di otto anni, in evidente stato di pericolo. 

Così Alderuccio ha raggiunto il bimbo che si trovava già sott’acqua e, con difficoltà, a causa delle correnti  e della grande distanza dalla terraferma è riuscito ad arrivare a riva. Il bambino è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in codice rosso presso l’ospedale “Salvatore Cimino” di Termini Imerese, dove è  arrivato in condizioni gravi con difficoltà respiratorie. Adesso è ricoverato ed è fuori pericolo, dopo avere effettuato una terapia con ossigenoterapia ad alti flussi. Le sue condizioni sono stabili e migliora di ora in ora. Resta soltanto tanta paura e la consapevolezza per i presenti di avere assistito ad una scena che ha visto un bimbo ad un passo dalla morte.

«Non credo di aver fatto nulla di straordinario – ha detto Giuseppe Alderuccio -, sono felice che tutto sia andato bene per il piccolo e per la sua famiglia e per questo motivo non esiterei ancora ad aiutare chi è in pericolo». 

Nei giorni scorsi un uomo è stato salvato a Termini Imerese da un carabinieri nelle acque del porto di Termini Imerese: Cade a mare nel porto di Termini Imerese: salvato da carabiniere libero dal servizio





2,847 Visite totali, 3 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *