Archeologia Arte e Cultura Caccamo Comuni Palermo e Provincia Contemporaneo Palermo Politica

Fondi europei anche in provincia di Palermo: a Caccamo 442 mila euro

Ventisette milioni di euro, da parte della Regione Siciliana ha stanziato a favore di venticinque aree protette dell’Isola. La graduatoria è stata resa nota dall’assessorato al Territorio e Ambiente, relativa all’azione 6.6.1 del Po Fesr Sicilia 2014-2020.

Previsti interventi per la tutela e la valorizzazione di zone in ambito terrestre, marino e paesaggi tutelati.Questo l’elenco dei progetti finanziati in Provincia di Palermo fra i quali è stato inserito anche il territorio di Caccamo.

Provincia di Palermo: Comune di Isnello (recupero di un tratto del sentiero geologico urbano di Isnello – “primo stralcio funzionale della riqualificazione urbana di tre aree), 276mila euro; Legambiente, gestore Riserva “Grotta di Carburangeli” (diversificazione e potenziamento sistema di fruizione sostenibile), 177mila euro; 

Comune di Caccamo (realizzazione reti sentieristiche e di connessione esterna tra il borgo medioevale di Caccamo, le Riserve “Monte San Calogero”, “Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Marramuto”, il Lago Rosamarina e il Monte Rosamarina e Cozzo Famò, 442mila euro; 

Comune di Castellana Sicula (tutela e valorizzazione del Mulino Petrolito e aree circostanti), 100mila euro;

Comune di Pollina (realizzazione di un’area attrezzata e un Parco per lo svolgimento di attività eco-sportive in contrada Serradaino), 477mila euro; 

Comune di Baucina (riqualificazione e recupero della sentieristica esistente, realizzazione di aree verde attrezzate siti in aree di particolare valore paesaggistico ambientale ricadenti nella rete ecologica siciliana), 823mila euro; 

Comune di Geraci Siculo (realizzazione  delle Vie dei Marcatimarcato Cixè, Fiducia, Dagaura, Roccafumata), 741mila euro.

 

 

 

 
 

 

 

 
 
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 






73,084 Visite totali, 578 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *