Cronaca Palermo

Tentavano di rubare auto in pieno centro: arrestati due palermitani

La Polizia di Stato ha tratto in arresto il 62enne Castelluccio Giovanni e il 29enne Di Grazia Roberto, entrambi palermitani, sorpresi dagli agenti mentre tentavano di rubare un’autovettura in pieno centro città.
I due si aggiravano per le vie del centro a bordo di unfurgone Fiat Doblò di colore bianco; mentre erano intenti a forzare la portiera di una Fiat 600, sono stati notati da un passante che, grazie al suo senso civico, ha immediatamente chiamato la linea telefonica ”113”, per segnalare quanto stava accadendo.
Pertanto, la Centrale Operativa della Questura ha allertato tutti gli equipaggi presenti nelle vicinanze del luogo indicato;prontamente hanno raggiunto il luogo 2 pattuglie motomontate “Nibbio” dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.
Intercettato il furgone, gli operatori hanno preceduto al fermo dei 2 malviventi e dopo un’accurata perquisizione degli stessi e del furgone, addosso al Castelluccio sono stati ronvenuti un coltello a serramanico con lama di 7 centimetri ed un arnese artigianale cosiddetto “spadino”, utilizzato per forzare le serrature delle auto, mentre nel vano portaoggetti del furgone è stato trovato un marsupio di colore nero con all’interno diversi arnesi atti allo scasso, oltre che una centralina di una vettura ed il cilindretto di accensione dell’autovettura oggetto del tentato furto.
Tutti gli oggetti rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro ed i due malviventi sono stati tratti in arresto.






3,443 Visite totali, 48 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *