Economia Palermo

I siciliani approdano nei mercati internazionali con l’export di qualità

Finalmente i siciliani approdano nei mercati  internazionali attraverso l’export di qualità. Si delineano scenari incoraggianti per un futuro “Made in Sicily”.

Giorno 7 settembre, alle ore 18, presso l’hotel Astoria Palace di Palermo, la già candidata alla presidenza della Regione Siciliana, la Democristiana e Autonomista, Piera Maria Loiacono, segretario della Nuova Democrazia e del Partito Democrazia & Costituzione, il presidente del partito l’architetto Maurizio Marchetta, il professore Angelo Todaro, presidente del partito Rete Civica Nazionale ed esperto in Economia Circolare, il dottore Rocco Milano, il segretario provinciale di Palermo del Partito Democrazia e Costituzione Salvatore Cangelosi, il dott. Salvatore Graffato già sindaco del comune di Roccamena, paesino in provincia di Palermo, il prof. Tommaso Salvatore Giacomo Rossi De Angelis Intenational Expert in Informatica e Comunicazione, il dott. Lal Bhatia Buyer di Nazionalità Indiana e la Dott.Vera Narducci, esperta per l’Internazionalizzazione dei prodotti e altre personalità del mondo del Business saranno i relatori di una Convention che avrà come obiettivo l’introduzione e la vendita dei prodotti siciliani nei mercati internazionali.

La Loiacono si dice fiduciosa nel talento che avranno i Siciliani nell’avanzare strategie di negoziazione vincente, altresì afferma che il nostro “carattere tipico” di lavoratori instancabili e’ uno still impagabile che ci permetterà di conquistare tutti i mercati nel più breve tempo. Al termine della convention seguirà un cocktail party con degustazione di prodotti tipici siciliani. 

2,268 Visite totali, 9 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *