Cefalù Musica Poesia

Successo a Cefalù per il “Reading-gemellaggio” di Acipea e I Narratura

Grande successo al teatro Cicero di Cefalù, lo scorso 21 settembre, al Reading-gemellaggio organizzato e coordinato dall’associazione Acipea e dal gruppo I Narratura – evento legato al Poetour Acipea Siclia – che ha scelto come tappa principale la città di Cefalù.

La direzione della manifestazione è stata curata dagli instancabili poeti Lucia Gaeta, Emilio De Roma (rispettivamente presidente e vice presidente dell’Associazione Acipea di Atripalda) ed Antonio Barracato ( presidente del gruppo I Narratura di Cefalù). L’evento è iniziato con il monologo “Mai più Verionica” interpretato dal duo: Barracato-Billeci.

La serata è stata patrocinata dall’amministrazione comunale di Cefalù che apre sempre le porte della cittadina normanna agli eventi culturali. Presente il vice sindaco Enzo Terrasi che ha portato i saluti del sindaco Rosario Lapunzina, impegnato in altre manifestazioni.
Un doveroso scambio di targhe ricordo fra i rappresentati del comune di Cefalù ed Atripalda, fra I Narratura di Cefalù e l’associazione Acipea di Atripalda, fra l’accademia dei Poeti Siciliani Federico II ( ha dato il patrocinio gratuito ) e la stessa associazione Acipea, è stato il simbolo di generosa cooperazione fra regioni ricche di un glorioso e analogo passato.

Il tappeto musicale e le pause sono state curate con abilità da Salvo Leggio, è intervenuto l’attore Gaetano Forte a declamare una lirica insieme al suo gruppo al completo I Narratura.

I poeti interventi con le loro poesie sono: Cetti Perrone, Palma Civello, Eugenio Landino, Elvira Muscarella, Claudia Lo Blundo, Vincenzo Galluzzi, Anna Caccavale, Carmelina Di Paolo, Pietro PInzarrone, Lucia Ruocco, Rosaria Zizzo, Rosetta Metallo, Antonino Causi, Antonella Seidita, Gina Giaccone, Rosaria Lo Bono, Maria Chiarello, Carmelo Cundari, Antonio Barracato, Cinzia Pitingaro, Pina Granata, Rosa Maria Chiarello, Teresa Cerniglia, Billeci Francesco, Lucia Gaeta, Gemma L. Cigna.

Salvina Mirenna ha immortalato con le sue foto tutta la manifestazione, Francesco Billeci ha realizzato la parte video che sarà resa pubblica su Y ou-tube quanto prima.
La poesia ha vinto ancora una volta, si è creato un bel rapporto d’amicizia pregno di grande sintonia. L’apertura della cultura come strumento di confronto e di collaborazione, un modo per edificare fra le associazioni di regioni diverse nuovi progetti di studio e di ricerca letteraria.

LE FOTO



773 Visite totali, 11 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *