Cronaca Palermo Sicilia

Professore schiaffeggiato per aver rimproverato un’alunna, è accaduto a Palermo

Ancora un episodio di violenza nei confronti di un insegnante. Questa volta è accaduto a Pallavicino, quartiere di Palermo, dove una professore è stato schiaffeggiata dalla madre di un’alunna per averla rimproverata. 

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che il docente abbia rimproverato l’alunna per essere uscita dall’aula senza il suo permesso durante lo svolgimento della lezione. A seguito del richiamo il docente avrebbe preso la tredicenne sotto braccio per accompagnarla dal corridoio al suo banco. A quel punto la giovane sarebbe uscita urlando dall’aula per contattare telefonicamente la madre dicendole che il docente le avrebbe messo le mani addosso.

La madre della studentessa, quindi, si sarebbe recata presso la scuola media e una volta entrata, si sarebbe diretta nell’aula della figlia inveendo contro il docente e schiaffeggiandolo. 
Data la situazione sarebbero intervenuti i colleghi e il personale Ata per allontanare la donna. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di stato che hanno  ascoltato la madre della studentessa, il docente e alcuni testimoni. 

 






3,798 Visite totali, 4 visite odierne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *